Donazioni alle strutture più esposte sul fronte dell’emergenza sanitaria e maglie più larghe sul fronte del credito e delle coperture assicurative per fronteggiare la crisi economica che si sta aprendo. Le imprese scendono in campo per fronteggiare le conseguenze della pandemia di coronavirus con una corsa alla solidarietà che fa ben sperare.

Leggi l’articolo